Libro “Discorso per un amico” di Erri De Luca

Discorso per un amico
Discorso per un amico

Discorso per un amico

Un Tributo a Diego Zanesco Discorso per un amico di Erri De Luca è un omaggio struggente alla guida alpina Diego Zanesco, che ha perso la vita nell’estate del 2023 sulla Tofana di Rozes. Le pagine di De Luca sono intrise di commozione trattenuta, rendendo il racconto ancora più vivido e toccante.

Memorie di Notti Stellate De Luca ricorda le notti condivise con Zanesco in posti lontani, sotto cieli tempestati di stelle cadenti. Descrive con poesia la bellezza di quelle notti, lontane dalle luci artificiali, in cui hanno fissato nelle pupille la distesa di puntini di luce. Sono memorie che catturano l’essenza dell’amicizia e della connessione con la natura.

Ricostruzione di un’Assenza Nel tentativo di comprendere la causa della caduta di Zanesco, De Luca cerca il punto preciso del distacco dalla roccia, riportando alla vita l’amico attraverso pagine di taccuini e lettere. Questo processo di ricostruzione è tanto concreto quanto poetico, restituendo corpo e voce a Zanesco, facendoci sentire la roccia sotto le dita e il suono degli zoccoli dello stambecco che fugge.

L’Essenza della Scalata Il libro esplora la ragione stessa di scalare, il peso del corpo sugli appigli, e il senso di connessione profonda che si prova in montagna. L’amicizia, la montagna e i libri si intrecciano in questo racconto con dolcezza, gratitudine e dolore, riflettendo la complessità dei legami umani.

Un Legame Indelebile De Luca esprime un sentimento profondo di continuare a seguire Zanesco, nonostante la sua assenza fisica: “Per me rimani Diego, per me insisti, prosegui e io continuo a seguirti”. Questo legame indissolubile è il cuore pulsante del libro, un testamento alla forza dell’amicizia.

Fotografie a Colori Il libro è arricchito da una serie di fotografie a colori che seguono passo passo le parole di De Luca, aggiungendo un ulteriore strato di profondità e emozione al racconto.

Conclusione Discorso per un amico è il racconto di un’amicizia nata per due coincidenze: i libri e le montagne. De Luca, attraverso il suo stile unico, ci offre un ritratto commovente e poetico di Diego Zanesco, e allo stesso tempo una riflessione profonda sulla vita, la morte e il senso delle nostre passioni.

Scopri altri prodotti della categoria “Libri”