Libro “Sotto il sole giaguaro” di Italo Calvino

Sotto il sole giaguaro
Sotto il sole giaguaro

Sotto il sole giaguaro di Italo Calvino: Un’Immersione nei Cinque Sensi

L’Esperienza Sensoriale

“Sotto il sole giaguaro” è un’opera unica di Italo Calvino, che esplora l’interazione tra i sensi e la percezione umana. Calvino si propone di dimostrare come l’uomo contemporaneo abbia perso l’uso dei cinque sensi, attraverso una serie di racconti che ciascuno si focalizza su un senso diverso.

La Sfida Personale di Calvino

Calvino stesso ammette di affrontare una sfida personale nella scrittura di questo libro. Riconosce le proprie limitazioni sensoriali: un olfatto poco sviluppato, un’attenzione auditiva limitata, una scarsa sensibilità tattile, e una miopia che influisce sulla sua vista. Queste ammissioni conferiscono al libro un tono di autenticità e vulnerabilità, rendendo la sua esplorazione dei sensi ancora più affascinante.

Il Senso dell’Olfatto

Il primo racconto si concentra sull’olfatto, descrivendo come i profumi e gli odori influenzino la memoria e l’emozione. Calvino cattura l’essenza del senso dell’olfatto, rivelando come un semplice aroma possa evocare ricordi potenti e sentimenti profondi.

Il Gusto e il Buongusto

Nel secondo racconto, dedicato al gusto, Calvino esplora il piacere del cibo e la gastronomia. Nonostante si definisca non un buongustaio, riesce a trasmettere la complessità e la bellezza dell’esperienza gustativa, mostrando come il cibo sia molto più che semplice nutrimento: è cultura, storia e sensazione.

L’Udito e l’Ascolto

Il terzo racconto riguarda l’udito. Calvino riflette sulla perdita dell’attenzione auditiva nella società moderna e invita i lettori a riscoprire il piacere dei suoni. Attraverso descrizioni evocative, ci ricorda l’importanza dell’ascolto attento e consapevole.

Il Tatto e la Sensibilità

Il senso del tatto è esplorato nel quarto racconto, dove Calvino si immerge nelle diverse texture e sensazioni che la pelle può percepire. Anche se ammette una sensibilità tattile approssimativa, il suo racconto è un invito a riscoprire il mondo attraverso il tocco.

La Vista e la Miopia

Infine, il racconto sulla vista riflette la miopia di Calvino e la sua interpretazione del mondo visivo. Nonostante la sua visione limitata, riesce a trasmettere la magia e la meraviglia del vedere, sfidando i lettori a guardare oltre la superficie.

Conclusione

“Sotto il sole giaguaro” di Italo Calvino è un’opera che invita a riscoprire la ricchezza dei sensi in un mondo che tende a sottovalutarli. Attraverso una prosa evocativa e riflessiva, Calvino esplora come ogni senso contribuisca alla nostra percezione della realtà, offrendo una nuova prospettiva sulla complessità e la bellezza dell’esperienza umana.

Scopri altri prodotti della categoria “Libri”